Temi

Digitalisierung

Digitalisierung

Text folgt

eOperations

eOperations

Nel mese di giugno 2018 la CSI ha fondato eOperations Svizzera SA, la società che semplifica la collaborazione tra Confederazione, Cantoni, Città e Comuni nel settore delle prestazioni elettroniche delle autorità per la popolazione e l’economia.

Piattaforme cantonali di scambio di dati

Piattaforme cantonali di scambio di dati

Di questo tema si occupa un gruppo di lavoro composto da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione. L’attività del gruppo di lavoro si focalizza sullo scambio di informazioni tra i membri e sulla formulazione di standard conformemente al framework definito dall’associazione eCH. I sottogruppi «Sistema di notifica», «Referenziazione di immobili» e «Registri fiscali» lavorano ai rispettivi temi nell’ambito di gruppi specializzati eCH.

NAVS

NAVS

Un gruppo di lavoro della CSI raccoglie le esigenze dell’amministrazione pubblica e se ne fa portavoce presso gli uffici e le organizzazioni competenti. Questo gruppo si impegna affinché all’interno della Confederazione venga istituita una normativa unitaria riguardo all’uso del numero AVS. Questo permetterà ai Cantoni di scambiarsi dati sia verso l’interno (tra uffici dell’amministrazione pubblica) che verso l’esterno (imprese e privati) in modo sicuro, efficiente e nel rispetto delle norme sulla protezione dei dati.

Telecomunicazioni

Telecomunicazioni

Nel settore delle telecomunicazioni la CSI coordina lo scambio di dati tra la Confederazione, i Cantoni, le Città e i Comuni. Il suo obiettivo è di garantire la trasmissione di informazioni e lo scambio di esperienze e contribuire alla definizione di norme nel settore delle telecomunicazioni.

Voice

Voice

Il gruppo di lavoro Voice ha elaborato una strategia per l’acquisizione di servizi vocali che deve permettere di chiarire le basi giuridiche di un’acquisizione comune, trovare una soluzione sostitutiva per le attuali dichiarazioni delle condizioni e definire l’oggetto dell’acquisizione.

Sicurezza dell’informazione

Sicurezza dell’informazione

Il gruppo di lavoro è incaricato di formulare regole di buone prassi in materia di Information Security Management System (ISMS) tenendo conto anche degli aspetti legati alla protezione dei dati e alla revisione interna. Per proteggere i sistemi informatici non basta ricorrere a soluzioni tecnicamente avanzate.